L’Età del cambiamento

Come un organismo vivente. La realtà Brado cresce in modo armonico, sviluppando le proprie parti in relazione l’una con l’altra.
Il trasferimento recente di alcune attività produttive in una nuova sede, ad esempio, ha coinciso con l’adozione di criteri avanzati di stoccaggio, mediante magazzino mobile e magazzino verticale. Da un lato, le accresciute possibilità produttive hanno dunque permesso di ampliare grandemente l’offerta di articoli presenti a catalogo; dall’altro, la razionalizzazione della logistica consente ogni giorno la miglior gestione degli ordinativi, anche
assecondando richieste ed esigenze improvvise. Ed è proprio il concetto di sviluppo omogeneo della filiera interna dall’inizio alla fine - progettazione, analisi tecnica, testing, produzione, stoccaggio, consegna - a generare quella rapidità nel Time To Market così apprezzata dai clienti Brado. Un flusso operativo improntato alla massima efficienza, appunto perché organizzato come processo organico, uniforme.
Oltre a ciò, l’azienda ha pensato anche a come ricevere i propri ospiti in un nuovo accogliente spazio dedicato. È nato così Brado Museum, imponente area con oltre 800 metri quadrati di esposizione, zona salotto e bar, salette business indipendenti, oltre ad una sezione storico-museale vera e propria dove sono presenti alcune significative produzioni aziendali del passato. Non una semplice showroom, dunque: Museum è luogo di piacevole scambio, in continuità tra rapporto professionale e pura occasione di incontro.
Benvenuti!

Leggi tutto l'articolo qui